LOADING

Type to search

Visita del Vice Ministro per lo Sviluppo Economico Gilberto Picchetto

IICUAEMarketing
Share

Si conclude la prima tappa della missione istituzionale negli Emirati Arabi Uniti del Vice Ministro italiano per lo Sviluppo Economico Gilberto Pichetto. All’incontro, promosso dalla Camera di Commercio Italiana negli Emirati Arabi Uniti e con il patrocinio dell’Ambasciata d’Italia ad Abu Dhabi, hanno partecipato il Console Generale d’Italia Giuseppe Finocchiaro, il Presidente dell’ICE Carlo Ferro, insieme al Segretario Generale della Camera Italiana Mauro Marzocchi.
Nel saluto di apertura della serata, il Vice Ministro ha ricordato che le imprese, sostenute dalle circa 90 Camere di Commercio Italiane all’estero, tra cui la Camera di Commercio Italiana negli EAU che ha organizzato l’incontro, ed è sempre tra le prime Camere al mondo per attività, sono la voce del nostro Paese.

Un Paese, l’Italia, che è sempre stato un “trasformista”, che ha saputo sopperire all’esiguità delle materie prime a sua disposizione, inventandosi e reinventandosi attraverso le sue imprese, motore dell’economia italiana.
Carlo Ferro, Presidente dell’ICE, che si è unito anch’egli alla celebrazione delle realtà imprenditoriale italiana, ha sottolineato nel suo intervento la capacità dell’Italia di creare un sistema interconnesso: dal ministero dello Sviluppo Economico alla rete consolare, alla presenza delle aziende all’Expo. Tutto questo si è tradotto in un vivo interesse da parte degli Emirati verso il sistema imprenditoriale italiano come dimostra l’ultima visita ai cluster industriali italiani da parte del Ministro dell’Economia Emiratina, Sua Eccellenza Al Marri.
L’Italia, come ha detto il Presidente dell’ICE, ha dato ampia prova di rappresentare un valido partner nella realizzazione di uno sviluppo sostenibile e digitale di Paesi in forte crescita e con grande disponibilità economica come gli Emirati Arabi Uniti, il cui interscambio commerciale con l’Italia è attualmente pari a 8,4 miliardi di euro.
Nel suo intervento il Console Generale, nel portare i saluti dell’Ambasciatore italiano, ha ricordato l’importanza degli EAU per l’export italiano.
Parole condivise dal Consigliere della Camera di Commercio Italiana negli Emirati, Stefano Campagna che ha ribadito l’importanza di creare collegamenti. Il Consigliere ha invitato le aziende italiane a considerare la Camera di Commercio come la loro casa, sempre più impegnata a raggiungere importanti risultati nel corso di questa nuova fase di rinnovamento e trasformazione di cui le realtà imprenditoriali possono beneficiare, così come i rapporti con le istituzioni, con la speranza di continuare a lavorare insieme.