LOADING

Type to search

Vini e liquori calabresi negli EAU

IICUAE Press
Share

A settembre 2021 ha avuto inizio il progetto “Regione Calabria comes to the UAE”, parte del quale è dedicato alla promozione di vini e liquori calabresi sul territorio dei Paesi del Golfo. Vini e amari calabresi sono, ad oggi, molto conosciuti ed apprezzati. Gli amari di Calabria, in particolare, si sono dimostrati sempre più in grado di conquistare il mondo, grazie a ricette mai banali e all’utilizzo di prodotti tipici e ricercati quali erbe officinali e agrumi.

Il segreto degli amari calabresi è la loro capacità di raccontare un territorio unico, parte integrante del Sud Italia. La Calabria è stata premiata con ben due titoli assoluti e gli equivalenti nazionali ai World Liquer Awards 2021: il World’s Best Herbal e World’s Best Bitter sono andati a due importanti aziende calabresi che hanno presentato amari le cui ricette comprendono più’ di 30 erbe officinali (tra cui finocchietto selvatico e liquirizia autoctona).

Il processo produttivo degli amari di Calabria ha una matrice classica per cui gli ingredienti vengono fatti macerare a freddo e per tale motivo, la Camera di Commercio italiana negli EAU, in collaborazione con Confartigianato Imprese Calabria, ha deciso di dar a un gruppo selezionato di aziende la possibilità di affacciarsi sul mercato emiratino per sviluppare rapporti commerciali di lunga durata con operatori locali.

Undici cantine sono state selezionate da Barracuda, uno dei pochissimi rivenditori di alcolici emiratini autorizzati. Le aziende selezionate sono:

Le suddette aziende hanno recentemente spedito un quantitativo dei loro migliori vini e liquori che, grazie alla preziosa collaborazione del Mercato delle Eccellenze di Calabria, raggiungeranno Dubai a gennaio. Le bevande verranno esposte al Barracuda, il più grande store di alcolici degli Emirati Arabi Uniti, situato in Humm Al Qwain. Il negozio oltre ai rivenditori HO.RE.CA. si rivolge a una clientela privata e conta più di 1000 clienti al giorno.