LOADING

Type to search

L’Agenzia di regolamentazione immobiliare invita le società immobiliari e i broker a rispettare le leggi e i regolamenti

Share

L’Agenzia di regolamentazione immobiliare (Rera) ha imposto un’ammenda di Dh 50.000 a una società immobiliare per violazione delle leggi relative al conto di deposito a garanzia e permessi di annunci immobiliari.

È stato accertato che la società ha commesso un gruppo di violazioni relative alla promozione e alla pubblicità di progetti immobiliari non registrati sotto il suo nome. Le violazioni includevano anche l’emissione di contratti di investimento per i clienti di tali progetti, la ricezione di importi al di fuori del conto di deposito in garanzia e l’avvio di una campagna promozionale senza ottenere i necessari permessi dalle autorità interessate.

Dopo aver esaminato la serie di violazioni che la società ha commesso contro le leggi relative al conto di deposito a garanzia e ai permessi degli annunci immobiliari, Rera ha imposto un’ammenda di Dh 50.000 con l’avvertimento di raddoppiare il valore dell’ammenda se la società è ritenuta non conforme, sospendere la licenza, chiudere l’ufficio e trasferire le sue violazioni alla pubblica accusa.

L’autorità di regolamentazione ha invitato tutte le società immobiliari e i broker a rispettare le leggi e i regolamenti, garantire i massimi livelli di trasparenza e salvaguardare i diritti di tutte le parti, compresi investitori e sviluppatori. Rera lancia regolarmente campagne di sensibilizzazione su vari canali ed è in costante comunicazione con tutte le parti per informarli sui sistemi e condividere con loro le più recenti circolari volte a stabilire rassicurazioni e incoraggiare pratiche corrette. Al fine di fornire il miglior servizio possibile in modo rapido e per garantire il comfort e la felicità dei clienti, ha attivato un nuovo numero di call center gratuito [8004488] per tutte le richieste del Dipartimento del Land di Dubai e del Centro per le controversie di affitto.

Fonte: khaleejtimes.com