LOADING

Type to search

UAE: avvio all’implementazione della “33 Initiative Strategy”

IICUAE Press
Share

La prima fase della pionieristica “strategia di 33 iniziative” progettata per rilanciare e potenziare la crescita economica degli Emirati Arabi Uniti ha ricevuto il via libera dal comitato ad interim guidato dal ministro dell’Economia degli Emirati Arabi Uniti, Abdulla bin Touq Al Mari.

La prima fase del piano strategico, in corso di attuazione con il supporto di 12 ministeri ed enti federali e locali, mira a fornire un supporto immediato ai settori imprenditoriali e all’economia attraverso 15 grandi iniziative.

La seconda fase vedrà il lancio di un sostegno complementare per consentire una rapida ripresa economica, mentre la terza fase fornirà supporto integrato a settori vitali e aprirà un percorso di sviluppo sostenibile e flessibile per l’economia e il futuro.

Il comitato, in una riunione virtuale presieduta da Al Mari, ha approvato sei principali flussi di lavoro per attuare le 33 iniziative svelate dal Gabinetto degli Emirati Arabi Uniti il ​​3 agosto.

Il comitato ha esaminato le iniziative ad oggi in fase di attuazione, il loro avanzamento ed i meccanismi approvati. È stata inoltre approvata la formazione di un gruppo dirigente, guidato dal dott. Ahmad Belhoul Al Falasi, ministro di Stato per l’imprenditorialità e le PMI.

 

“Abbiamo fatto molta strada nel portare avanti gli sforzi di ripresa economica dalla diffusione della pandemia Covid-19 fino ad oggi”, ha detto Al Mari. Con il supporto illimitato e la guida della leadership degli Emirati Arabi Uniti, il governo ha lavorato alla continuità aziendale in molti settori vitali del paese e ha sostenuto il settore privato e stimolato il commercio e gli investimenti, ha affermato. “L’implementazione della prima fase del pacchetto di iniziative sarà guidata da una visione per lavorare in modo da equilibrare la salute pubblica e l’economia”, ha aggiunto.

Al Marri ha affermato che le iniziative cercano di “” sviluppare politiche e legislazioni che aumentino la prontezza futura degli Emirati Arabi Uniti, migliorino le opportunità e attraggano industrie avanzate e settori strategici che supportano il piano economico cinquantennale del Paese “.

L’implementazione della prima fase del pacchetto di iniziative sarà guidata da una visione per lavorare in modo da equilibrare la salute pubblica e l’economia, ha aggiunto. “Attraverso il Comitato interinale, continuiamo ad attuare i 33 pacchetti di iniziative progettati per migliorare la crescita, la sostenibilità e la competitività dei settori economici del Paese”.

Il dottor Al Falasi ha affermato che il comitato fungerà da piattaforma efficace attraverso la quale si combinano gli sforzi delle entità per attuare le 33 iniziative del pacchetto flessibile. Ha sottolineato che la prima fase delle iniziative sosterrebbe la continuità e la crescita delle PMI in quanto migliorerà le vendite e faciliterà l’accesso ai finanziamenti, incoraggerà la tecnologia e le applicazioni digitali e stimolerà l’innovazione nelle attività aziendali. Fornirà inoltre supporto al settore turistico e alle strutture alberghiere del paese.

Elaborazione a cura di IICUAE su fonte Khaleej Times

Tags:

You Might also Like