LOADING

Type to search

Tags: ,

Sheikh Mohammed annuncia alcune riforme istituzionali

Share

Oggi gli Emirati Arabi Uniti hanno annunciato che il Paese si doterà di una struttura governativa più agile e dinamica, che condurrà la Nazione nel futuro e sarà in grado di adattarsi per fare fronte a qualsiasi cambiamento lungo il percorso.

“L’obiettivo dei cambiamenti strutturali oggi è sviluppare un assetto istituzionale più veloce nel processo decisionale e più in grado di adeguarsi rapidamente si cambiamenti”, ha detto Sheik Mohammed, aggiungendo che la nuova struttura aiuterà il governo a cogliere le opportunità e “a gestire una nuova tappa nella nostra storia “. Il nuovo assetto riflette “un governo flessibile e veloce il cui obiettivo è quello di consolidare i risultati e i guadagni del paese”, ha aggiunto.

 

Ecco i principali cambiamenti annunciati oggi:

  • Sheik Mohammed ha annunciato la creazione di un nuovo ministero, chiamato Ministry of Industry and Advanced Technology, che avrà il compito di coadiuvare lo sviluppare del settore industriale nel Paese. Ha inoltre annunciato la fusione dell’Emirates Authority for Standardization & Metrology (ESMA) con essa.
  • Il nuovo governo vedrà un ulteriore, nuovo, ministero; il Ministero dell’Energia e delle Infrastrutture, che sarà il risultato della fusione del Ministero dell’Energia con il Ministero delle infrastrutture. Il nuovo ministero supervisionerà il programma Zayed Housing e l’Autorità Federale per i trasporti terrestri e marittimi. Il ministro del petrolio Suhail Al Mazroui è stato nominato ministro del neocostituito Ministero dell’Energia e delle Infrastrutture.
  • Data la sua importanza, il Ministero dell’Economia avrà tre ministri: Abdullah bin Touq Al-Marri sarà il Ministro dell’Economia; Ahmed Belhoul sarà il Ministro di Stato per l’imprenditoria e le piccole e medie imprese; mentre Thani Ahmed Al-Zeyoudi è stato nominato Ministro di Stato per il commercio estero. “La nostra economia nazionale è una priorità strategica assoluta”, ha detto lo sceicco Mohammed.
  • La ristrutturazione vedrà la fusione del National Media Council e della Federal Youth Foundation con il Ministero della Cultura, che sarà ora noto come Ministero della Cultura e della Gioventù. Questo comprende ora due ministri: Shamma Al Mazrouei, Ministro di Stato per la gioventù; e Noura Al Kaabi, ministro della cultura e della gioventù. Il nuovo ministero ospiterà anche l’agenzia di stampa statale Wam, la Emirates News Agency for Presidential Affairs.
  • L’Autorità federale degli investimenti per l’elettricità e l’acqua, Emirates Post ed Emirates Institution of Transportation e Emirates Real Estate Institution saranno collegate all’Autorità di investimento Emirates.
  • L’Autorità generale per le pensioni e la previdenza sociale sarà fusa con il Ministero dello Sviluppo Comunitario.
  • Il Consiglio Nazionale per il Fondo di Sicurezza Sociale sarà guidato da Obaid Al Tayer
  • L’Autorità Nazionale per le Qualifiche verrà fusa con il Ministero della Pubblica Istruzione mentre l’Autorità Assicurativa verrà fusa con l’Autorità degli Strumenti Finanziari e delle Materie Prime sotto la presidenza del Ministro dell’Economia. Sultan Ahmed Al Jaber è stato nominato Presidente della Emirates Development Bank per proseguire il suo ruolo di sviluppo.
  • L’Autorità Federale per le Risorse Umane del governo sarà assegnata all’ufficio del Primo Ministro degli Emirati Arabi Uniti.
  • Ohoud Al Roumi, che è stato Ministro di Felicità e Benessere, è stato oggi nominato Ministro di Stato per lo Sviluppo e il Futuro del Governo.
  • Hamad Al-Mansoori è stato nominato Capo del Governo Digitale negli Emirati Arabi Uniti, con l’obiettivo di creare una finestra digitale per il governo e condurre ad una trasformazione digitale completa ed efficiente. “I recenti cambiamenti hanno dimostrato che il governo digitale è una scelta strategica indispensabile, una scelta necessaria per la sicurezza economica per la continuità aziendale in qualsiasi circostanza”, ha affermato Sheikh Mohammed.
  • È stata creata una nuova posizione ministeriale, il Ministro di Stato per l’Economia Digitale e l’Intelligenza Artificiale. Omar Sultan Al Olama sarà il ministro.
  • Mariam Bint Mohammed Saeed Hareb Almheiri, Ministro di Stato per la sicurezza alimentare, è stato nominato Ministero degli Affari presidenziali.
  • “La sicurezza alimentare rimarrà una priorità per due ministri”, ha annunciato Sheik Mohammed. “Il Ministro dello Stato per la sicurezza alimentare e delle risorse idriche seguirà le nostre scorte alimentari nazionali e investirà nella tecnologia alimentare e nelle relazioni internazionali in questo campo, mentre il Ministro dell’ambiente sosterrà gli agricoltori, la cura e l’aiuto nello sviluppo della nostra ricchezza di pesci e animali”, aggiunto.
  • Annunciando il governo ristrutturato, Sheik Mohammed ha annunciato la nomina di Mohammed Hamad Al-Kuwaiti a capo della sicurezza informatica nel governo degli Emirati Arabi Uniti. “La sicurezza del nostro governo digitale è una parte essenziale della nostra sicurezza nazionale globale e la protezione dei nostri confini nazionali digitali è parte integrante della protezione dell’intero territorio nazionale”, ha affermato.
  • Lo sceicco Nahyan bin Mubarak Al Nahyan continuerà a essere il ministro della tolleranza

Fonte: Khaleej Times

Tags: