LOADING

Type to search

Non tutti i viaggiatori a Dubai devono avere un certificato negativo al Covid

IICUAE Press
Share

Non tutti i passeggeri in arrivo a Dubai sono tenuti a presentare un certificato di test negativo al Covid-19, ha chiarito la Dubai Civil Aviation Authority (DCAA).

Ciò è avvenuto quando l’autorità ha negato “la diffusione di informazioni false su alcuni siti Web di media e notizie riguardanti le procedure richieste per i viaggi a Dubai”.

Secondo un elenco di linee guida pubblicato da Emirates, i passeggeri devono essere in possesso di un certificato di prova PCR negativo se:

> Il loro punto di origine è uno dei paesi o aeroporti elencati di seguito:

Afghanistan
Bangladesh
Egitto
India
Iran
Nigeria
Pakistan
Filippine
Federazione Russa
Sudan
Tanzania
Stati Uniti – Dallas Fort Worth (DFW), Houston (IAH), Los Angeles (LAX), San Francisco (SFO), Fort Lauderdale (FLL) e Orlando (MCO), compresi i passeggeri provenienti da California, Florida e Texas che si collegano a un Emirato volo per Dubai.

> Se viaggiavano dai punti di origine sopra elencati verso un’altra destinazione e prendevano un volo Emirates di collegamento per Dubai.

“Tutti gli altri passeggeri possono sostenere un test PCR Covid-19 96 ore prima del volo e portare con sé il certificato di test negativo durante il viaggio. All’arrivo a Dubai è disponibile anche un test PCR se non ne hai effettuato uno a casa tua paese (esclusi i viaggiatori che arrivano dai paesi sopra, che devono avere un certificato di test PCR negativo per essere accettati sul volo) “, ha detto Emirates.

Fonte Khaleej Times

Tags:

You Might also Like

Next Up