LOADING

Type to search

La comunità degli Emirati Arabi Uniti si impegna nell’aiuto a contrastare gli effetti del Covid- 19

IICUAE Press
Share

La campagna  “Together We Are Good” dell’Autorità per il contributo sociale (Ma’an) il cui e’ stata lanciata ad Abu Dhabi durante il Covid-19, ha contribuito a raccogliere 438 milioni di Dh di fondi e oltre 600 milioni di Dh600 in natura entro 100 giorni.

“Aver sostenuto uno slancio così positivo e aver aiutato così tante persone era al di là di ciò che ritenevamo possibile e, attraverso la nostra unità e le nostre azioni altruistiche, abbiamo creato un’eredità meravigliosa di cui tutti possiamo essere giustamente orgogliosi”.

Oltre 27 milioni di pasti sani sono stati distribuiti ai lavoratori in 35 complessi; 1.744 operatori sanitari di prima linea hanno beneficiato di alloggi in hotel e ville; Sono stati distribuiti tra 40.000 persone oltre 20.000 cestini di cibo essenziale di alta qualità, nutriente e salutare e oggetti da cucina, inclusi riso, pasta, datteri, fagioli, tè, marmellata e noodles.

Inoltre, 24 enti governativi si sono fatti avanti per donare oltre 4.000 laptop e tablet per aiutare i bambini a continuare la loro istruzione a casa. Il programma ha sostenuto finanziariamente più di 8.000 studenti per garantire la continuità dell’istruzione.

Anche i dipendenti di Mubadala, Arkan ed Emirates Steel hanno donato parte dei loro stipendi mensili al programma. Con 96 gruppi comunitari che contribuiscono e oltre 6.000 persone che fanno volontariato, il programma “Together We Are Good” riflette i veri valori della coesione sociale e dell’unità ad Abu Dhabi.”

Per visualizzare l’articolo completo, visitare il sito Web: Khaleej

 

Tags:

You Might also Like