LOADING

Type to search

Dubai inaugura un nuovo progetto solare. La città ormai prossima agli obiettivi dell’energia pulita

IICUAE Press
Share

Lo sceicco Mohammed inaugura la prima tappa della V fase del Mohammed bin Rashid Al Maktoum Solar Park.

Lo sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum, vice Presidente e Primo Ministro degli EAU e governatore di Dubai ha inaugurato la prima tappa della V fase (300 dei 900 megawatt) del Mohammed bin Rashid Al Maktoum Solar Park.

Ideato dalla DEWA – l’autorità per l’elettricità e l’acqua di Dubai – attraverso l’uso di un modello di produttore indipendente di energia (IPP model), il Solar Park è il più vasto parco solare al mondo che, entro il 2030, intende raggiungere una capacità complessiva stimata a 5.000 megawatt.

Nati con l’obiettivo di raggiungere il 75% della capacità energetica complessiva dall’energia pulita entro il 2050, questi progetti sono considerati il fulcro della Dubay Clean Strategy 2050.

Secondo quanto dichiarato dalla DEWA, che ha raggiunto il record mondiale ricevendo la minor offerta di 1.6953 centesimi di dollaro US per kilowatt all’ora, la V fase degli investimenti corrisponderà a 2,058 miliardi di Dirham. Inoltre, nel novembre 2019, la DEWA ha annunciato la creazione di un’azienda, la Shuaa Energy 3, guidata dalla ACWA Power and Gulf Investment Corporation, il cui 60% è detenuto dalla DEWA, mentre il restante 40% è proprietà del consorzio.

Lo scopo della V fase, che verrà completata per gradi fino al 2023, non è soltanto quello di fornire energia pulita a più di 270 mila abitanti di Dubai (ivi inclusi i 90 mila abitanti inizialmente inseriti nella I fase) ma sarà soprattutto quello di ridurre le emissioni di carbonio di 1,18 milioni di tonnellate all’anno.

Quando lo sceicco Mohammed ha avviato il progetto di studio sull’utilizzo dell’energia eolica ad Hatta per generare elettricità, la DEWA, a seguito di visite sul campo e dell’uso di dati iniziali sul vento di Hatta già in proprio possesso, ha identificato tale località come centrale eolica con una capacità totale di circa 28 megawatt.

“L’avvio della prima tappa della V fase del Mohammed bin Rashid Al Maktoum Solar Park aumenta del 1,310 megawatt la capacità totale di energia pulita della DEWA. Questo porta a circa il 10% la capacità di energia pulita del mix energetico di Dubai” ha dichiarato Saeed Mohammed Al Tayer, direttore amministrativo e AD della DEWA.

Mohammad Abunayyan, presidente della ACWA Power, ha inoltre affermato: “La tappa di fondamentale importanza raggiunta oggi testimonia l’impegno profuso nel raggiungere la nostra missione nonostante le sfide imposte dalla pandemia e consolida sempre più il nostro sostegno verso l’ambiziosa visione della DEWA nel rafforzare l’ecosistema verde a Dubai adottando soluzioni innovative sostenibili”.

 

Fonte: https://www.arabianbusiness.com/energy/467249-dubai-ruler-inaugurates-solar-project-to-close-in-on-clean-energy-ambitions

Traduzione a cura di: Gabriele Di Falco