LOADING

Type to search

I prezzi delle case a Dubai accelerano a ritmo più veloce

IICUAE Press
Share

I prezzi delle case a Dubai durante il secondo trimestre del 2021 sono aumentati al ritmo più veloce dall’estate del 2014, poiché la domanda è aumentata per case più grandi con spazio all’aperto e un ufficio in casa per far fronte alla tendenza del lavoro a distanza.

L’ultimo rapporto di ricerca della società di consulenza immobiliare globale Knight Frank ha affermato che i prezzi medi negoziati sono aumentati di quasi l’1% durante il secondo trimestre, poiché le vendite di case con un prezzo superiore a 20 milioni di Dh erano ad un livello più alto dal 2015.

“Stiamo assistendo a un lento ma costante aumento dei valori negoziati. La fiducia che è stata iniettata dalla fenomenale risposta del governo alla pandemia si è diffusa in tutta l’economia – gli acquirenti si sentono più sicuri e si impegnano ad acquistare casa in numero crescente”, ha affermato Faisal Durrani, partner – capo della ricerca sul Medio Oriente presso Knight Frank.

Secondo un recente rapporto di ValuStrat Price Index, le ville hanno guidato un’impennata del valore degli immobili residenziali di Dubai nel secondo trimestre con un aumento del 7,0 per cento rispetto al trimestre precedente e un aumento annuo del 6,3 per cento.

Tutte le ville monitorate hanno visto miglioramenti che non si percepivano dal 2014. Le più alte plusvalenze annuali sono state registrate negli Arabian Ranches al 10,3 percento, nelle isole Jumeirah con il 9,1 percento, nella Dubai Hills Estate al 9,0 percento, nei laghi con l’8,2 percento, Mudon al 7,7% e The Meadows al 7,2%.

“Il factoring per le oscillazioni valutarie rispetto al dirham degli Emirati Arabi Uniti dall’estate del 2015 rivela un quadro molto diverso di quando si tratta di beneficiari degli investitori”, ha affermato il rapporto di Knight Frank.

La ricerca di Knight Frank ha rivelato che tra gennaio e giugno 2021 sono state vendute più di 128 Dh20 milioni di case, il livello più alto dal 2015, quando sono state registrate 137 offerte in questa fascia di prezzo. L’anno scorso sono state vendute un totale di 75 Dh20 milioni di case.

Una recente proiezione rilasciata da Knight Frank mostra che l’industria delle costruzioni di Dubai fornirà circa 62.000 case nell’emirato quest’anno e quasi 63.500 nel 2022; il massimo dal 2009,

“Piuttosto che sottomettere l’attività di vendita di super-prime, la pandemia l’ha accelerata. Le famiglie sono alla ricerca di case più grandi, con più spazio all’aperto e persino spazio per un ufficio in casa poiché molti stanno scommettendo su un maggiore lavoro a distanza in futuro. E per di più, sono disposti a spendere anche di più per tali comodità”, ha detto Durrani.

Maria Morris, partner, capo di Residential presso Knight Frank Middle East, ha affermato che i mercati residenziali prime e super-prime di Dubai hanno continuato su un’impressionante traiettoria al rialzo nella prima metà del 2021, con acquirenti sia locali che globali che continuano a vedere il fascino di Dubai per un investimento immobiliare di pregio.

“Questo aumento del mercato immobiliare di Dubai è stato certamente guidato da vari fattori, come gli impressionanti livelli di vaccinazione contro il Covid-19 degli Emirati Arabi Uniti e la notevole reazione del governo alla pandemia globale, che ha aiutato l’attività economica negli Emirati Arabi Uniti a riprendersi dopo il blocco, ” ha detto Morris.

Anche altre iniziative del governo degli Emirati Arabi Uniti come l’introduzione di visti di lavoro a distanza, l’introduzione del Golden Visa e il 100% di proprietà di società straniere sono state influenti nell’aumentare l’appetito per gli immobili nella regione.

Fonte: https://www.khaleejtimes.com/business/local/dubai-house-prices-accelerate-at-fastest-pace-since-2014