LOADING

Type to search

I cittadini e i residenti degli EAU possono viaggiare all’estero per “motivi generali”

Share

Gli Emirati Arabi Uniti hanno allentato le linee guida per i viaggi all’estero, consentendo ai cittadini e ai residenti di viaggiare verso tutte le destinazioni accessibili per motivi “generali” purché aderiscano a tutte le precauzioni obbligatorie e misure di sicurezza imposte per contrastare la diffusione di Covid-19.

Quelli all’interno del paese possono ora viaggiare senza richiedere un permesso dell’Autorità federale per l’identità e la cittadinanza (ICA) anche se a coloro che fanno parte di categorie vulnerabili, compresi gli anziani, è sconsigliato viaggiare.

Le compagnie emiratine, quali Emirates ed Etihad, hanno riavviato le operazioni verso oltre 50 destinazioni e l’ulteriore allentamento delle restrizioni aiuterà gli espatriati a tornare nei loro paesi di origine, consentendo sia ai cittadini che agli espatriati di pianificare viaggi all’estero durante le vacanze estive.

I protocolli sanitari includeranno misure di quarantena nelle destinazioni, test Covid-19 pre e post-viaggio, nonché quarantena al loro ritorno negli Emirati Arabi, se necessario.
I risultati del test devono essere presentati sulla domanda di Al Hosn o mostrando un certificato medico – come prova di un risultato negativo – alle autorità nella destinazione di arrivo.
Il viaggio sarà consentito solo se l’individuo riceve un risultato negativo, ottenendo inoltre un’assicurazione sanitaria internazionale, che è valida per tutto il periodo del viaggio e copre la destinazione desiderata.
I residenti di ritorno negli Emirati Arabi Uniti devono anche rispettare le normative e le procedure elencate, incluso sottoporsi a un test Covid prima di tornare negli Emirati Arabi Uniti.

Nel frattempo, il Regno Unito dovrebbe riaprire ai turisti di 50 paesi, ma i paesi del Golfo e gli Stati Uniti sono stati esclusi dall’elenco annunciato venerdì.

Quattro semplici passaggi per viaggiare all’estero

– Registrati con il servizio Twajudi (solo per Emiratis)
– Test Covid-19 prima del viaggio (validità 48 ore)
– Mostra i risultati sull’app Al Hosn all’ufficio immigrazione
– Prove in laboratori designati prima del ritorno negli Emirati Arabi Uniti

Fonte: Khaleej Times

Tags:

You Might also Like