LOADING

Type to search

Dubai Financial Initiative to Support Local Economy

Share

Sabato il governo di Dubai ha annunciato un ulteriore pacchetto di stimoli da 500 milioni di Dh per aiutare l’economia locale a far fronte all’impatto della pandemia di Covid-19 e ad accelerare la ripresa economica. Il pacchetto di stimolo totale annunciato dall’emirato ammonta a 6,8 miliardi di Dh quest’anno, ha affermato lo sceicco Hamdan bin Mohammed bin Rashid Al Maktoum, principe ereditario di Dubai e presidente del Consiglio esecutivo di Dubai. La nuova iniziativa di stimolo da 500 milioni di Dh 500 copre l’esenzione dal canone di pubblicità per tutte le società registrate presso il Comune di Dubai per tre mesi; estensione della licenza di sei mesi per asili nido, cliniche e operatori sanitari. Riduzione del 50% dell’affitto per gli asili nido dal Knowledge Fund Establishment; esenzione dal rinnovo della licenza per tutti gli asili nido a Dubai; e riduzione dei canoni di concessione taxi per aumentare la liquidità del settore. Queste iniziative di stimolo dureranno fino alla fine dell’anno. Inoltre, alcune precedenti iniziative di stimolo sono state prorogate fino alla fine dell’anno, inclusa la rinuncia a tutte le sanzioni relative alla registrazione governativa; congelare le commissioni di mercato e le commissioni sulla vendita di biglietti e sui permessi. “Ci rendiamo conto che la pandemia ha imposto grandi sfide a diversi settori di attività a livello globale e il nostro obiettivo è quello di superare pienamente queste sfide a livello locale e accelerare la ripresa per stabilire una nuova fase di crescita economica “, ha affermato lo sceicco Hamdan. Ha detto che il settore privato è un partner importante nel continuo progresso di Dubai. “Abbiamo ora approvato una nuova serie di esenzioni tariffarie e riduzioni di canoni per alcuni settori, nonché un’estensione della validità di una precedente serie di esenzioni tariffarie”

Elaborazione a cura di IICUAE su fonte Khaleej Times

 

Tags:

You Might also Like