LOADING

Type to search

EAU : Incubatore per Start-Up ed Innovazione

Share

Gli Emirati Arabi Uniti sono conosciuti in tutto il mondo come potenza petrolifera, ma non tutti sanno che le piccole e medie imprese contribuiscono per il 60% al GDP del Paese e offrono lavoro al 42% della popolazione. Le start-up nell’emirato di Dubai costituiscono il 50% delle imprese registrate in citta’ come rivela uno studio condotto dall’agenzia del Dipartimento dello Sviluppo Economico.

Dubai ha ottenuto la prima posizione nell’innovazione negli EAU lo scorso anno, e si è classificato al 38° posto nel Global Innovation Index, questo grazie all’efficienza dei servizi online delle amministrazioni pubbliche, alla realizzazione di diversi acceleratori, programmi di finanziamento e incubatori.

Obiettivo del 2021 e’ collocarsi tra i primi 10 leader mondiale dell’innovazione, e di conseguenza aumentare il livello di imprenditorialita’ e diventare il centro regionale di riferimento per le multinazionali, i marchi di lusso e i fornitori di servizi finanziari.

Nel corso degli anni abbiamo assistito alla crescita di aziende di successo con sede negli Emirati Arabi Uniti, le quali non solo si sono fatte conoscere sulla scena locale, ma hanno anche attirato l’attenzione dei media internazionali e degli investitori. Un esempio e’ Souq.com, la piattaforma di e-commerce degli Emirati Arabi Uniti fondata nel 2005 la quale ha riscontrato talmente tanto successo da essere acquisita nel 2017 dal colosso americano Amazon.

La storia di successo degli Emirati Arabi Uniti sul fronte dell’imprenditorialità e dell’innovazione è il risultato del duro lavoro e dell’efficace collaborazione tra i funzionari governativi, il settore pubblico e privato.