LOADING

Type to search

Roberto’s ospita l’asta mondiale del tartufo bianco d’Alba

Share

Data: Domenica 8 Novembre 2020

Ora: 9 pm

Menu: 5 degustazioni di Tartufo bianco d’Alba

Prezzo: AED 495 per persona, incluso 15g di tartufo bianco

Location: Roberto’s, Gate Village Building No. 1 DIFC, Dubai, UAE

Per prenotare: Chiamare 00971 4 386 0066 o inviare mail a reservations@robertos.ae

Per una sola notte, domenica 8 novembre 2020, Roberto’s ospiterà la Cena del Tartufo Bianco d’Alba, un’esperienza culinaria esclusiva ed un’entusiasmante iniziativa globale.

Quest’anno il 21 ° anniversario dell’asta mondiale di beneficenza del tartufo bianco d’Alba vedrà cinque paesi, Italia, Hong Kong, Mosca, Emirati Arabi Uniti e Singapore, partecipare -virtualmente- all’asta dei migliori esemplari di tartufo bianco di quest’anno. L’asta sarà trasmessa in live streaming sul grande schermo di Roberto dalle 16.00 alle 17.30. A seguito, una degustazione di 5 portate proposta dall’’Executive Chef del Gruppo Roberto’s, Francesco Guarracino. L’inaugurazione dell’asta mondiale di beneficenza del tartufo bianco d’Alba si è svolta per la prima volta nel 1999 presso l’incantevole Castello di Grinzane, Piemonte, nel nord Italia.

Abbiamo incontrato Francesco Guarracino, Group Executive Chef di Roberto’s.

Francesco, raccontaci di te…

Nasco a Sorrento da una famiglia di cuochi. Presto mi sono trasferito in Inghilterra dove ho iniziato a prestare consulenza per alcuni ristoranti nel Medio Oriente, per lo piu in Kwait.

Come sei approdato qui da Roberto’s e qual è la tua idea di cucina ?

La mia avventura con Roberto’s inizia nel 2012 ad Abhu Dhabi, solo tre anni dopo abbiamo aperto Roberto’s a Dubai. Sin da subito il mio obbiettivo è stato quello di portare un po della mia Italia qui nel Medi Oriente, per lo più quelli che sono i miei ricordi:i profumi, le esperienze, i sapori. Ci piace che chiunque venga qui possa per un attimo immaginare di essere in Italia. Per questo la ricerca dei prodotti è molto precisa, se non quasi ossessiva! Inoltre, mi piace pensare che dietro ogni prodotto c’è qualcuno di speciale che ne ha cura. La nostra filosofia è quella di essere reali e di trasmettere quello che in prima persona abbiamo vissuto.

Quali sono oggi i piatti forti della cucina di Roberto’s?

Tra gli antipasti sicuramente La pizza di Roberto’s. La pizza che non è una pizza..!ma una piadina con carpaccio di manzo, rucola, scagie di parmigiano e tartufo. Tra i piatti che hanno riscosso maggior successo anche il Polpo cacio e pepe, la cui la particolarità deriva dalla modalità di cottura del polpo..letteralmente cucinato nella sua acqua. Ma il piatto che porto nel cuore è La calamarata con gamberi e pistacchio, un tributo per mia moglie ma anche una metafora della mia famiglia: la calamarata infatti e un formato di pasta tipico del napoletano cosi come la burrata, mentre i gamberi sono originari della famosa Mazara del vallo, luogo di nascita di mia moglie..un piatto in cui le origini di entrambi si mescolano generando gusto ed armonia.

Ma il segreto per una buona cucina qual è? O meglio, qual è il tuo segreto in cucina?

Quando in una ricetta metti qualcosa di tuo, legato alle tue esperienze o alla tua sfera affettiva, il cliente lo percepisce, è questo il dettaglio che fa la differenza.

Tags: