LOADING

Type to search

Via libera agli spostamenti in Italia dal 3 giugno

Share

Dal 3 giugno in Italia si circola “senza condizioni”, con i cittadini dell’area Schengen e della Gran Bretagna che potranno arrivare nel Paese senza obbligo di quarantena.

Articolo di Nicoletta Cottone

L’Italia riparte. A quasi tre mesi dall’inizio del lockdown per l’emergenza coronavirus, con 233.5015 casi totali, 33.530 morti, 160.092 guariti e 39.893 attualmente positivi cade un altro importante divieto che aveva diviso le famiglie e impedito di raggiungere le seconde case fuori regione. Dal 3 giugno in Italia si circola “senza condizioni”, con i cittadini dell’area Schengen e della Gran Bretagna che potranno arrivare nel Paese senza l’obbligo della quarantena. Restano, però, alcuni divieti, dal divieto di assembramento al mantenimento della distanza interpersonale, all’uso della mascherina nei luoghi chiusi, alle regole stringenti da rispettare sui mezzi pubblici. Restano le limitazioni agli spostamenti per chi ha la febbre oltre i 37,5° e sintomi respiratori e l’obbligo di stare a casa per chi è in quarantena. Regole anche per viaggiare in auto. Articolo completo su Il Sole24ore.com

Tags:

You Might also Like