LOADING

Type to search

L’economia di Dubai cresce del 2,1% nel primo semestre del 2019

Share

L’economia di Dubai è cresciuta del 2,1% su base annua nel primo semestre del 2019, con il PIL dell’emirato che ha raggiunto Dh208.2 miliardi nei primi sei mesi del 2019, secondo i dati pubblicati dal Dubai Statistics Centre, DSC.

Arif Al Muhairi, direttore esecutivo del DSC, ha affermato che la flessibilità dell’economia di Dubai e la sua struttura aziendale hanno aiutato l’emirato a mantenere la propria crescita economica, nonostante il rallentamento dell’economia regionale e globale.

Il settore all’ingrosso e al dettaglio, che contribuiscono al 25,5% del PIL di Dubai, è cresciuto del 3,3% su base annua, mentre il commercio estero è aumentato del 17,7%, a Dh76 miliardi.

Il settore dei trasporti e dello stoccaggio è cresciuto del 6,2%. Il settore svolge un ruolo vitale nell’economia di Dubai poiché è fortemente correlato a tutti gli altri settori economici.

L’attività nel settore dell’ospitalità e della ristorazione, che ha contribuito al 5,1% del PIL, è cresciuta del 2,7%. I visitatori totali di Dubai nella prima metà del 2019 hanno raggiunto gli 8,4 milioni, una crescita del 3,2% rispetto allo stesso periodo del 2018, secondo i dati del Dipartimento del turismo e del commercio.

L’attività manifatturiera, che ha contribuito al 9,5% del PIL di Dubai, è cresciuta dello 0,3% nella prima metà del 2019, rispetto allo stesso periodo del 2018.

Allo stesso tempo, tuttavia, le attività correlate all’agricoltura, all’ elettricità, gas, acqua, gestione dei rifiuti, informazione e comunicazione, nonché le attività finanziarie e assicurative, hanno subito una flessione dell’1,4%.

Tags: