LOADING

Type to search

Share

Lunedi, 15 Aprile, è stato firmato un accordo dagli Emirati Arabi Uniti e dall’Italia per “Startups and Innovation Cooperation”, che porterà i nuovi partenariati strategici dei due paesi ad un nuovo livello.

Il Memorandum d’intesa (MoU)  è stato firmato al Business Forum UAE-Italia da Luigi Di Maio, Vicepresidente del Consiglio , che ha diretto una delegazione di alto livello negli Emirati Arabi Uniti.

Il Ministro dell’Economia, Al Mansouri, ha affermato che gli Emirati Arabi Uniti e l’Italia hanno goduto di forti legami commerciali ed economici per molti anni e che sicuramente ci saranno  nuovi settori di cooperazione reciproca per raggiungere relazioni economiche e commerciali maggiormente superiori nei prossimi anni, aggiungendo che gli EAU sono il più grande partner commerciale arabo dell’Italia, che è il loro quarto maggior partner europeo.

Inoltre Al Mansouri ha dichiarato che, in seguito alla firma del MoU, gli EAU agiranno immediatamente per consentire e incoraggiare start-up e  piccole e medie imprese, di entrambi i paesi, a impegnarsi reciprocamente in ogni settore identificato nell’accordo; ciò include settori quali sanità, istruzione, tecnologia, trasporti, aerospaziale, acqua ed energie rinnovabili, oltre ai settori chiave italiani che includono ingegneria meccanica, tecnologia finanziaria, biotecnologie e farmaceutica.

Il Business Forum Italia-Emirati Arabi Uniti fa parte di una missione imprenditoriale di tre giorni che si è svolta  dal 14 al 16 aprile per offrire alle aziende italiane l’opportunità di incontrare funzionari governativi e uomini d’affari degli Emirati Arabi Uniti per discutere nuove opportunità commerciali e rafforzare i legami economici.

Tags:

You Might also Like