INTRODUZIONE ALLE NOVITA' LEGISLATIVE DEGLI EMIRATI ARABI UNITI

Agosto 2017

Una breve sintesi delle ultime novita' legislative negli Emirati Arabi Uniti.

1. Introduzione dell'IVA

2. Accise

3. Regolamento delle Fusioni&Acquisizioni di societa' a partecipazione pubblica

4. Mediazione della International Chamber of Commerce (ICC)


riconoscere il made in italy 

Maggio 2016 

Uno dei punti di forza dell’Italia è costituito dal patrimonio agroalimentare ingente che possiede, il quale è invidiato in tutto il mondo. La qualità del prodotto alimentare Italiano gode di grande reputazione e ciò permette che ci sia una grande richiesta di prodotti in tutto il mondo, e che il settore alimentare italiano possa costituire un elemento positivo nella bilancia dei pagamenti.

Questa ingente richiesta di prodotti italiani fa sì che esso sia oggetto di notevoli contraffazioni e imitazioni, che producono notevoli effetti negativi sull’economia.

Con questa ricerca facciamo luce su alcuni metodi per riconoscere il Made in Italy in questi prodotti. 


REGOlAMENTAZIONE PER L'IMPORTAZIONE E RE-EXPORT DEL SETTORE

AGROALIMENTARE 

Marzo 2016 


Politica Commerciale degli uae 

Febbraio 2016

Il regime commerciale degli EAU si configura come un regime aperto all’interscambio globale. L’OMC considera gli EAU una potenza commerciale, stanti l’alto rapporto sussistente tra i valori del commercio nazionale ed il PIL (trade to GDP ratio) e il contributo dell’interscambio del Paese ai volumi del commercio mondiale . Gli EAU inoltre sono ritenuti dei soggetti strategicamente importanti nel mercato globale dei capitali grazie all’azione di numerosi fondi d’investimento, tra cui i maggiori, Abu Dhabi Investment Authority, Dubai Ports Authority, Dubai Holding e Abu Dhabi International Petroleum Investment Co. (IPIC). Per la natura della presente analisi e dell’attività camerale, ciò che verrà trattato nel presente testo sarà principalmente il commercio di beni, in misura minore quello dei servizi, mentre verranno tralasciati i flussi di investimenti esteri. 

Per saperne di piu vi invitiamo a scaricare l'intera ricerca. 


DISCIPLINARE TECNICO PER LA CERTIFICAZIONE DI CONFORMITÀ HALAL DEI PRODOTTI ALIMENTARI

Febbraio 2016

Nell’ambito della sua funzione di “tutela degli interessi di religione, culto e cultura degli aderenti alla religione islamica in Italia” (art. 3 dello Statuto dell’Ente), la CO.RE.IS. ITALIANA si propone con il Progetto Halal Italia di contribuire al raggiungimento dei seguenti obiettivi:

- Chiarimento e conoscenza dei principi religiosi che regolano le prescrizioni della dottrina islamica in tema di alimentazione

- traduzione applicativa di tali principi nel contesto storico attuale

- contribuire in modo qualitativo alla diffusione dei procedimenti di certificazione volontaria halal

- favorire una maggiore sensibilità e preparazione degli imprenditori e distributori italiani di generi agro-alimentari nel condurre rapporti commerciali con il mondo islamico

 

Per saperne di piu vi invitiamo a scaricare l'intera ricerca. 


Green Energy

 

Gennaio/Febbraio 2016

Dal 2010 l’Emirato di Dubai ha avviato una imponente riconversione energetica al fine non solo di perseguire la diversificazione del mix energetico di cui l’Emirato necessita, ma anche di contribuire alla diversificazione dell’economia stessa del Paese. Sotto la guida di Sua Altezza Sheikh Mohammed bin Rashid Al Maktoum, Vice Presidente e Primo Ministro degli Emirati Arabi Uniti (EAU) e governatore di Dubai, Dubai punta alla Green Economy ed alla Green Energy, energia rinnovabile. Nel settore, le politiche governative di riferimento sono due: la prima Dubai Integrated Energy Strategy 2030 data al 2010, mentre la seconda, più recente, Dubai Clean Energy Strategy 2050 è stata lanciata di recente nel Novembre 2015. Come si evincerà da questo breve lavoro, volto ad ottenere una visione d’insieme sui recenti sviluppi nel settore Green Energy, le maggiori iniziative sono quattro: Retrofit, Sheikh Mohammed bin Rashid Solar Park, Shams Dubai e Dubai Green Fund.

Per saperne di piu vi invitiamo a scaricare l'intera ricerca.