download.jpeg

Presidenti, Segretari Generali, Vice Segretari Generali e altri soggetti camerali delle CCIE si sono dati appuntamento a Trieste, dal 24 al 27 ottobre, per prendere parte alla XXIV edizione della Convention Mondiale delle Camere di Commercio Italiane all’Estero (CCIE), organizzata da Assocamerestero in collaborazione con la Camera di Commercio di Trieste e l’Azienda speciale Aries.

Le giornate di sabato 24 e domenica 25 sono state dedicate ai lavori interni dei delegati esteri, quali le elezioni dei Rappresentanti nel Consiglio Generale di Assocamerestero per il triennio 2016-2018 .

In programma per lunedí 26, la sessione pubblica con il convegno “EXPOrtare: nuovi scenari per il Made in Italy”. Nel pomeriggio, due workshop di comune riflessione progettuale: il primo sulle eccellenze agroalimentari del Made in Italy, il secondo sull’innovazione e le start-up, con l’obiettivo di delineare futuri progetti con i soggetti del territorio italiano e friulano in particolare.

L’ultima giornata della Convention, martedi 27 ottobre, è infine dedicata agli incontri one-to-one tra i rappresentanti delle CCIE e le aziende del territorio friulano intenzionate ad espandere la propria attività oltre i confini nazionali.