Il successo dell’edizione 2014 del Turin Islamic Economic Forum (TIEF) ha incoraggiato la Città di Torino, in collaborazione con la Camera di Commercio di Torino, l’Università degli Studi di Torino e l’Associazione per lo Sviluppo di Strumenti Alternativi e di Innovazione Finanziaria (ASSAIF), a organizzare una seconda edizione del forum, il 19 e il 20 ottobre presso il Campus “Luigi Einaudi” di Torino.
 

L’idea di promuovere, per il secondo anno consecutivo, un evento internazionale sull’economia islamica deriva dall’interesse sempre più crescente, da parte dell’Occidente, verso il sistema peculiare della finanza islamica, sistema complementare e alternativo a quello della finanza convenzionale.

In particolare, il TIEF 2015 concentrerà i propri lavori su tre tematiche: Finanza, Cibo e Moda; ciò al fine di creare, all’interno di tali ambiti, opportunità economiche e di investimento per la città di Torino.


Il Segretario Generale, Dott. Mauro Marzocchi, prenderà parte in qualità di speaker dell’edizione 2015 per la sessione ‘Istituzioni Pubbliche e Private e Sviluppo della Finanza Islamica’, affiancando altri professionisti del settore e integrando così il tavolo dei relatori, i più importanti attori della finanza e dell’economia islamica operanti a livello mondiale.

Il Segretario inoltre ha reso possibile la partecipazione di uno dei maggiori colossi tra le aziende importatrici con sede negli Emirati, nonchè consigliere d'amministrazione della presente CCIE, Truebell, nella persona del Dott. Bhushant Ghandi, che onorerà con la sua presenza il TIEF 2015.
 

L'agenda completa, al seguente link: http://www.tief2015.org/pdf/agenda_tief2015.pdf