Al Tamimi & Company - Launch of Italy Group

Al Tamimi & Company inaugura l’ Italy Group

Al Tamimi & Company è lieto di annunciare il lancio dell’ Italy Group.

Grazie ai floridi rapporti commerciali intercorsi tra l’Italia ed i paesi del Medio Oriente, un numero sempre maggiore di aziende italiane ha scelto questa regione strategica come fulcro dei propri interessi commerciali.

Al Tamimi & Company assiste società italiane che intendono investire nella regione mediorientale da oltre 25 anni.

Il nostro Studio fornisce assistenza ad aziende operanti in ogni settore commerciale ed i nostri clienti possono contare sulla nostra profonda conoscenza delle leggi, della lingua e delle regolamentazioni di tutti quei Paesi in cui siamo presenti.

Pertanto, forte di tale esperienza e grazie alla presenza di professionisti italiani nel nostro team, lo Studio è perfettamente in grado di comprendere le problematiche che i nostri clienti italiani interessati ad investire in questa regione si apprestano ad affrontare.

L’ Italy Group nasce quindi come uno speciale strumento di supporto per tutte le società italiane che vogliano investire, operare o ampliare la loro presenza in Medio Oriente, fornendo assistenza nelle seguenti aree del diritto:

·Diritto bancario e finanziario

·Diritto della concorrenza

·Costruzioni e infrastrutture

·Diritto commerciale e societario

Fusioni e acquisizioni

Diritto del lavoro e delle assicurazioni

Family business

Proprietà intellettuale

Contenzioso e arbitrato

Diritto immobiliare

Diritto tributario

Inoltre, lo Studio vanta la collaborazione di prestigiosi studi legali italiani; questo ci permette non soltanto di offrire supporto alle imprese italiane che intendano operare in Medio Oriente, ma anche alle imprese mediorientali che fossero interessate ad investire in Italia.

Contatti: Giuditta Serci, Head of Italy Group.

Al Tamimi & Company launches Italy Group

Al Tamimi & Company is pleased to announce the launch of its Italy Group practice.

Given the strong commercial links that exist between Italy and the Middle East, an increasing number of Italian companies have chosen the region as a strategic hub to establish and operate their businesses.

Many of these companies have also chosen Al Tamimi & Company as their legal services partner and we have proudly been working with Italian companies seeking to do business in the Middle East for over 25 years.

We have advised Italian companies operating in every industry and sector and our clients have been continuously benefitting from our deep knowledge of the local laws, language and business customs across the region.

This understanding of the Middle East, combined with our team’s Italian language capability, allows us to recognise the culture and challenges faced by Italian clients in doing business in the Region.

The Italy Group is headed by Giuditta Serci.

This new practice has been created to offer our Italian or local clientele who partner with Italian businesses a broad range of services, extending to the following areas of law, in particular:

·Banking & Finance

·Competition

·Construction & Infrastructure

·Corporate (Structuring, Commercial and M&A)

Employment & Insurance

Family Business

Intellectual Property

Litigation and Arbitration

Real Estate

Tax

We also have well-established relationships with major Italian law firms which allows us to provide a holistic offer to our clients: not only do we assist the Italian businesses in their legal matters in the Middle East but we also support the regional businesses in extending their operations to Italy.

Contact: Giuditta Serci, Head of Italy Group. 

Interview with H.E. Sheikh Mohammed bin Faisal Al Qassimi, Chairman and CEO of MANAFA LLC, and Chairman of Italian Chamber of Commerce in the UAE

2-2-300x225.jpg

Sheikh Mohammed bin Faisal Al Qasimi, Chairman of the Italian Chamber of Commerce and Industry in the United Arab Emirates (UAE) stressed upon the importance of trade relations between the UAE and Italy. The growth of trade volume to $8 billion in 2015 (6.5 billion Italy’s exports to the UAE, $1.5 billion and imports), and expected increase of 10% this year, will make Italy the third largest European trade partner of the UAE.

He also mentioned that the UAE occupies 15th most important position in terms of export to Italy market at 1.5% of the total Italian sales last year, indicating that the Italian Chamber of Commerce has made great contributions to the development of the partnership between UAE and Italy, and that in 2015 it provided support for 750 joint venture between the two sides.

Sheikh Mohammed bin Faisal praised the Italy visit of H.H Sheikh Mohammed bin Zayed Al Nahyan, Crown Prince of Abu Dhabi and Deputy Supreme Commander of the Armed Forces, as well as of H.H Sheikh Mohammed bin Rashid Al Maktoum, UAE Vice President and Prime Minister and Ruler of Dubai, which helped a lot in the development of inter-relations between two countries.

Mohammed bin Faisal said that the Chamber’s target is to improve its performance during the next period in order to serve the interests of both countries, as Italy is considering UAE as a strategic partner in several areas.

The opening of the new main centre of the Chamber in Dubai will serve those interests better, so Italian Chamber of Commerce office in the UAE moved to Dubai in May 2015 and is located in Dubai Down Town area in the 48 Burj gate tower, boosting its presence in the UAE and to give a greater centralization to its activities.

READ MORE

L'ASTA DEL TARTUFO APPRODA ANCHE A DUBAI

asta+tartufo+-+stampa.jpg
 

Sarà il calore del deserto, sarà il profumo inebriante del tartufo, ma alla fine, anche l’iniziale freddezza degli sceicchi è stata vinta. E la prima Asta mondiale del tartufo andata in scena a Dubai si è rivelata un successo. Al punto che Abdul Kareem Sultan Al Olama, il Ceo della Al Jalila Foundation - l’organizzazione in ambito sanitario cui andranno in beneficenza i proventi arabi dell’asta - ha accettato di fare uno strappo alla regola e di concedere che fosse servito il vino durante la cena di gala seguita all’evento organizzato al Meridien Hotel in collegamento con Grinzane Cavour e Hong Kong. 

Un’Asta che, nonostante la siccità e i lotti passati per necessità da cinque a tre, è riuscita a far guadagnare alla beneficenza 370 mila euro. Hong Kong ancora una volta si è dimostrata una piazza eccellente, aggiudicandosi i tre tartufi gemelli da 850 grammi contesi tra le diverse sedi e andati a un facoltoso finanziere per 75 mila euro, e - una volta esauriti i tartufi - battendo all’asta ancora bottiglie di Barolo e Barbaresco firmate dai produttori per 100 mila euro. A Dubai arabi e loro ospiti - imprenditori, ristoratori e distributori del settore food - hanno anche tentato qualche rilancio sugli ultimi esemplari, ma nulla hanno potuto contro la determinazione dei cinesi. Non sono bastate neppure le incitazioni di Massimo Vidoni, imprenditore di Pordenone che a Dubai tutti conoscono come Truffle Man, l’uomo che fornisce i migliori tartufi anche all’emiro in persona. «Sono arrivato qui nel 2012, dopo anni di vendita del tartufo tra Stati Uniti e Italia. Ho iniziato con 2 o 3 chili a stagione, l’anno scorso ne importavo 70 a settimana. Quest’anno la stagione è scarsa e non vado oltre i 15 chili, ma solo perché manca l’offerta e non certo la domanda. Ci sono 327 ristoranti italiani, ma la richiesta di tartufo arriva da chef francesi, giapponesi, inglesi. È come essere a New York trent’anni fa». 

Il direttore dell’Atl Alba Bra, Mauro Carbone, è soddisfatto: «Abbiamo aperto un nuovo canale, l’accoglienza è stata più che calorosa. Il tartufo si è confermato un apripista straordinario, che affascina a ogni latitudine». Lo show non è mancato nemmeno in terra di Langa sotto la guida ormai esperta di Elisa Isoardi e Enzo Iacchetti, supportati quest’anno dal comico Roberto Ciufoli e dalla showgirl Elena Santarelli. I lotti italiani sono andati a due anonimi benefattori e alla Caltagirone Cementir Holding. Tra le notizie trapelate, quella che lo chef Antonino Cannavacciuolo, neo ambasciatore del tartufo bianco nel mondo, possa presto aprire un ristorante nel centro di Alba. «Possiamo dire - conclude il patron di casa Tomaso Zanoletti - di aver conseguito i due obiettivi fondamentali: la visibilità di territorio e prodotti nel mondo e la solidarietà concreta rivolta a realtà bisognose».  

ISOTTA CAROSSO (http://www.lastampa.it/2017/11/14/edizioni/cuneo/lasta-mondiale-del-tartufo-seduce-hong-kong-e-dubai-5YZKTCCFDW6zUlGgsCRCoK/premium.html)


Una panoramica della Ballroom del Le Meridien Hotel & Conference Centre, dove e' stata organizzata l'Asta.

Una panoramica della Ballroom del Le Meridien Hotel & Conference Centre, dove e' stata organizzata l'Asta.

Il Segretario Generale della IICUAE introduce ai presenti l'Asta Mondiale del Tartufo Bianco di Alba. 

Il Segretario Generale della IICUAE introduce ai presenti l'Asta Mondiale del Tartufo Bianco di Alba. 

Massimo Vidono, The TruffleMan, CEO of ItalTouch introduce ai presenti le caratteristiche naturali del tartufo bianco. Italtouch e' uno dei maggiori importatori e distributori di tartufo bianco per la Regione UAE. 

Massimo Vidono, The TruffleMan, CEO of ItalTouch introduce ai presenti le caratteristiche naturali del tartufo bianco. Italtouch e' uno dei maggiori importatori e distributori di tartufo bianco per la Regione UAE. 

Lo Chef Maurizio Lazzarin, storico chef del ristorante italiano Casa Mia, sito presso il Le Meridien Hotel & Conference Centre. 

Lo Chef Maurizio Lazzarin, storico chef del ristorante italiano Casa Mia, sito presso il Le Meridien Hotel & Conference Centre. 

I tre vincitori dei lotti di tartufo bianco, da sinistra: Ms Carla from Al Jalila Foundation; Jannie Holtzhausen e Stefono Iorino di Monviso, main partner della IICUAE per l'evento. 

I tre vincitori dei lotti di tartufo bianco, da sinistra: Ms Carla from Al Jalila Foundation; Jannie Holtzhausen e Stefono Iorino di Monviso, main partner della IICUAE per l'evento. 

23517863_10215205121660618_636421006373843148_n.jpg

tartufo.jpg

(ANSA) - TORINO, 17 OTT - Il castello di Grinzane Cavour, Hong Kong e, per la prima volta, Dubai. E' il triangolo della 18/a edizione dell'Asta Mondiale del tartufo bianco d'Alba, ormai un must degli eventi autunnali legati alle eccellenze enogastronomiche. Tra il maniero appartenuto allo statista Camillo Benso Conte di Cavour, il ristorante "8 1/2 Bombana" nella metropoli asiatica e gli Emirati Arabi il 12 novembre verranno battuti i pezzi più pregiati del Tartufo bianco, con finalità benefiche: il ricavato verrà devoluto all'Istituto Mother's Choice per i bimbi orfani all'Al Jalila Foundation e altre onlus italiane.

A Dubai l'Asta Mondiale del Tartufo sarà il momento di apertura dell'Italian Festival Weeks-Food, la settimana dedicata alla cucina italiana inserita nell'11/a edizione del festival della comunità italiana residente negli Emirati Arabi Uniti. Lo scorso anno l'asta ha battuto il record di raccolta fondi della manifestazione: 450 mila euro. L'Asta sarà condotta dalla presentatrice Elisa Isoardi.

http://www.ansa.it/piemonte/notizie/2017/10/17/asta-tartufo-alba-approda-anche-a-dubai_a43fd8d2-c362-4844-8c6b-fcf985b3444e.html

MOST EXPENSIVE TRUFFLE TO GO ON SALE IN UAE

TREASURE TROVE OF TRUFFLES AT DUBAI AUCTION

national.jpg
prodefme.jpg

The most expensive truffle in the world, will go on sale in the UAE. The annual World Alba White Truffle Auction will arrive in Dubai, for the first time in the organisation’s 18-year history.

Read more ---> http://www.theprochefme.com/most-expensive-truffle/

The white truffle is the world's most expensive foodstuff and, it's hoped, a Dubai foodie will pay a record-breaking sum for one at auction next week, writes Kevin Hackett.

Read more ----> https://www.thenational.ae/lifestyle/food/treasure-trove-of-truffles-at-dubai-auction-1.673274

DUBAI IS SET TO BREAK THE WORLD RECORD FOR THE MOST EXPENSIVE TRUFFLE

harpaar+bazeer.jpg

Five exclusive truffles are being auctioned off to buyers in the GCC.

Read more ---> http://www.harpersbazaararabia.com/fine-dining/dubai-is-set-to-break-the-world-record-for-the-most-expensive-truffle

ITALY - EAU: EUROPEAN ARABIC STRATEGIC PARTNERSHIP

La Camera di Commercio Italiana negli Emirati Arabi Uniti (IICUAE) ha organizzato presso il rinomato ed italianissimo Palazzo Versace, un evento in colaborazione con ANSA. L'evento e' stato, per l'appunto, la celebrazione solenne di un accordo di collaborazione tra la IICUAE e l'agenzia ANSA, la prima agenzia di informazione multimediale in Italia e la quinta al mondo (dopo Reuters, AP, France Presse ed EFE), fondata a Roma nel 1945. L'ANSA, una cooperativa di 36 soci editori dei principali quotidiani italiani, ha lo scopo di raccogliere e trasmettere notizie sui principali avvenimenti italiani e mondiali. Le agenzie ANSA trasmettono oltre 3.500 notizie e più di 1.500 foto al giorno che vengono trasmesse ai mezzi di informazione italiani, alle istituzioni nazionali, locali ed internazionali, alle associazioni di categoria, ai partiti politici ed ai sindacati. L'ANSA trasmette notiziari nazionali, locali e specifici per settore.Presente con 22 sedi in Italia e 78 sedi estere, ha la sua sede principale a Roma; grazie all'accordo stipulato con la Camera di Commercio Italiana negli EAU, sara' possibile per l'agenzia occuparsi in maniera dettagliata anche della realta' medio-orientale. 

La Camera e ANSA, dopo numerosi mesi di trattative ed organizzazione, sono giunti ad un rapporto di collaborazione, con lo scopo di identificare temi strategici di comune interesse segnatamente ai Paesi Arabi del Golfo Persico, ed in particolare agli Emirati Arabi Uniti. L'accordo con l'agenzia nasce sulla base della presenza numerosa di aziende italiane nel territorio emiratino: la realta' italiana, importante per il tessuto economico e sociale del Paese, puo' finalmente avere il giusto rilievo, sia nella Madre Patria che negli Emirati. Per quanto riguarda gli Emirati, in aggiunta, l'accordo si stipula anche con WAM, la prima agenzia di informazione di Dubai, la controparte locale dell'agenzia italiana. 

L'evento del 27 Novembre ha rappresentato, quindi, solo l'inizio di una forte collaborazione tra le due realta' italiane, gia' preannunciata lo scorso anno ma rinviata per motivi organizzativi all'anno in corso. All'evento sono state presenti numerose aziende italiane che hanno avutol'opportunita' di trasmettere all'agenzia, tramite il canale aperto dalla Camera di Commercio, le informazioni relative alla propria area di attivita'. L'evento del 27 Novembre e' stato inolte patrocinato dal Ministero degli Affari Esteri, il quale ha riconosciuto l'importanza per ANSA di una sede negli EAU, una realta' sempre piu' importante per l'economia mondiale e per l'Italia.

Conferenza "Italy -UAE: European Arabic Strategic Partnership", prezzo la ballroom di Palazzo Versace (Dubai). 

Conferenza "Italy -UAE: European Arabic Strategic Partnership", prezzo la ballroom di Palazzo Versace (Dubai). 

Il Vice-Presidente della IICUAE, Piero Ricotti, durante i saluti istituzionali. 

Il Vice-Presidente della IICUAE, Piero Ricotti, durante i saluti istituzionali. 

Alcuni momenti dell'intervista alle aziende italiane operanti negli EAU presenti alla serata.  In foto (da sx): Camilla Francesca Martra (IICUAE); Nabila Zayati (ANSA); Achille Fulfaro (Ethiad Shipp Building); Gianpaolo Bruno (ICE); Marco Ferioli (SACE); Piero Ricotti (IICUAE); Simone Improta (Italian Medical Center); Mohammad Al-Qahtany (ABWAB Capital); Dario Scacchetti (ANSA). 

Alcuni momenti dell'intervista alle aziende italiane operanti negli EAU presenti alla serata. 

In foto (da sx): Camilla Francesca Martra (IICUAE); Nabila Zayati (ANSA); Achille Fulfaro (Ethiad Shipp Building); Gianpaolo Bruno (ICE); Marco Ferioli (SACE); Piero Ricotti (IICUAE); Simone Improta (Italian Medical Center); Mohammad Al-Qahtany (ABWAB Capital); Dario Scacchetti (ANSA). 

Alcuni momenti dell'intervista ai rappresentanti delle aziende italiane presenti all'evento.  In foto: Camilla Francesca Martra che rivolge le domande ai presenti, supportata da Nabila Zayati, responsabile dell'evento per ANSA. 

Alcuni momenti dell'intervista ai rappresentanti delle aziende italiane presenti all'evento. 

In foto: Camilla Francesca Martra che rivolge le domande ai presenti, supportata da Nabila Zayati, responsabile dell'evento per ANSA. 

Ballroom di Palazzo Versace durante la serata "Italy-EAU: European Arabic Strategic Partnership". 

Ballroom di Palazzo Versace durante la serata "Italy-EAU: European Arabic Strategic Partnership". 

Il Presidente della IICUAE, S.E. Sheikh Mohammed Bin Faisal Al Qassimi e Giuseppe Cerbone, CEO di ANSA,  durante la consegna dell'attestato di partecipazione all'evento Italy-Eau: European Arabic Strategic Partnership" a Marco Ferioli, General Manager of Sace Middle East. 

Il Presidente della IICUAE, S.E. Sheikh Mohammed Bin Faisal Al Qassimi e Giuseppe Cerbone, CEO di ANSA,  durante la consegna dell'attestato di partecipazione all'evento Italy-Eau: European Arabic Strategic Partnership" a Marco Ferioli, General Manager of Sace Middle East. 

Il Presidente della IICUAE, S.E. Sheikh Mohammed Bin Faisal Al Qassimi e Giuseppe Cerbone, CEO di ANSA,  durante la consegna dell'attestato di partecipazione all'evento Italy-Eau: European Arabic Strategic Partnership" a Piero Ricotti, Vice Presidente della IICUAE. 

Il Presidente della IICUAE, S.E. Sheikh Mohammed Bin Faisal Al Qassimi e Giuseppe Cerbone, CEO di ANSA,  durante la consegna dell'attestato di partecipazione all'evento Italy-Eau: European Arabic Strategic Partnership" a Piero Ricotti, Vice Presidente della IICUAE. 

Il Presidente della IICUAE, S.E. Sheikh Mohammed Bin Faisal Al Qassimi e Giuseppe Cerbone, CEO di ANSA,  durante la consegna dell'attestato di partecipazione all'evento Italy-Eau: European Arabic Strategic Partnership" a Simone Improta, CEO of Italian Medical Center, main sponsor dell'evento. 

Il Presidente della IICUAE, S.E. Sheikh Mohammed Bin Faisal Al Qassimi e Giuseppe Cerbone, CEO di ANSA,  durante la consegna dell'attestato di partecipazione all'evento Italy-Eau: European Arabic Strategic Partnership" a Simone Improta, CEO of Italian Medical Center, main sponsor dell'evento. 

Il CEO di ANSA, Giuseppe Cerbone, ed il CEO di WAM, l'agenzia stampa di Dubai, durante la firma dell'agreement tra l due societa'. 

Il CEO di ANSA, Giuseppe Cerbone, ed il CEO di WAM, l'agenzia stampa di Dubai, durante la firma dell'agreement tra l due societa'. 

Il CEO di ANSA, Giuseppe Cerbone, ed il Segretario Generale della IICUAE, Mauro Marzocchi, durante la firma dell'agreement tra la Camera e l'agenzia stampa italiana. 

Il CEO di ANSA, Giuseppe Cerbone, ed il Segretario Generale della IICUAE, Mauro Marzocchi, durante la firma dell'agreement tra la Camera e l'agenzia stampa italiana. 

In foto: Giuseppe Meli, Presidente della societa' Dante Alighieri Dubai, Camilla Francesca Martra (IICUAE) e Raffaele Rognoni, General Manager di Portofino Mare Service. 

In foto: Giuseppe Meli, Presidente della societa' Dante Alighieri Dubai, Camilla Francesca Martra (IICUAE) e Raffaele Rognoni, General Manager di Portofino Mare Service. 

L' ASTA TARTUFO ALBA APPRODA ANCHE A DUBAI

 

L'ASTA DEL TARTUFO APPRODA ANCHE A DUBAI.

Aprira' la settimana dedicata al

Festival della Cucina Italiana. 

tartufo.jpg

(ANSA) - TORINO, 17 OTT - Il castello di Grinzane Cavour, Hong Kong e, per la prima volta, Dubai. E' il triangolo della 18/a edizione dell'Asta Mondiale del tartufo bianco d'Alba, ormai un must degli eventi autunnali legati alle eccellenze enogastronomiche. Tra il maniero appartenuto allo statista Camillo Benso Conte di Cavour, il ristorante "8 1/2 Bombana" nella metropoli asiatica e gli Emirati Arabi il 12 novembre verranno battuti i pezzi più pregiati del Tartufo bianco, con finalità benefiche: il ricavato verrà devoluto all'Istituto Mother's Choice per i bimbi orfani all'Al Jalila Foundation e altre onlus italiane.

A Dubai l'Asta Mondiale del Tartufo sarà il momento di apertura dell'Italian Festival Weeks-Food, la settimana dedicata alla cucina italiana inserita nell'11/a edizione del festival della comunità italiana residente negli Emirati Arabi Uniti. Lo scorso anno l'asta ha battuto il record di raccolta fondi della manifestazione: 450 mila euro. L'Asta sarà condotta dalla presentatrice Elisa Isoardi.

 

 

"STELLA AL MERITO DEL LAVORO"

Alcune foto della serata del 7 Ottobre 2017, dedicata allo Chef del ristorante italiano certificato Ospitalita' Italia, Maurizio Lazzarin. 

L'evento "Stella al Merito del Lavoro", patrocinato dal Consolato Italiano di Dubai e dal Presidente della Reupubblica, Sergio Mattarella, si e' tenuto presso il The Meridien - Dubai Hotel & Conference Centre e ha visto la partecipazione della Console, Ms Valentina Setta e del Segretario Generale della IICUAE, Mauro Marzocchi.

Lo chef Maurizio Lazzarin e' stato premiato dalla Console, Ms. Valentina Setta, per i suoi 35 anni di carriera come Executive Chef e responsabile organizzativo di strutture di ristorazione a livello internazionale. Dal 2011, Mr Lazzarin lavora come Italian Executive Chef presso l'Hotel The Meridien di Dubai, dove dirige un rinomato ristorante italiano da lui sresso inaugurato diversi anni fa. Cuoco esperto, dotato di ottime capacita' gastonomiche, crreative ed organizzative, lo Chef Lazzarin e' considerato oggi un sicuro punto di riferimento sia per la comunita' italiana di Dubai che per la clientela internazionale ivi residente. Ha ricevuto, durante la sua carriera, numerosi riconoscimenti e premi, tra i quali si annovera l'Insegna del Ristorante Italiano del Presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro nel 1998. 

 

APERITIVO ITALIANO - RAMADAN SPECIAL EDITION

La Camera di Commercio Italiana negli Emirati Arabi Uniti

vi invita a partecipare al nostro Aperitivo Italiano!

Localita': MATTO RESTAURANT

Data: Sabato 17 Giugno 2017

A partire dale 07.30 pm

100 AED PER PERSONA

Vi ricordiamo che per cenare e' necessario prenotare entro e non oltre il 15/06.

Benedetta: 00971 56 8291252

projects@iicuae.com


 

menu.JPG

APERITIVO ITALIANO @ IL GRISSINO DUBAI

Ancora una volta...grazie a tutti voi che eravate presenti al Nostro Aperitivo Italiano!

Un ringraziamento particolare a NICO DE CORATO, co-autore del manuale "Dialetto Emiratino", protagonista della serata.

Vi ricordiamo che e' possibile acquistare copia del volume presso gli Uffici della Camera di Commercio Italiana (1001, 10 Piano - 48 Burj Gate - Downtown Dubai).

 

Per maggiori informazioni:

BENEDETTA BOTTOLI

Email: projects@iicuae.com

Mob: 00971 568291252

 

NOTTE ITALIANA

 

Il Gambero Rosso, casa editrice italiana specializzata in enogastronomia attraverso la pubblicazione di guide, trasmissioni televisive, formazione, una rivista mensile e diverse applicazioni mobile, ha organizzato la serata "Notte Italiana", presso Palazzo Versace Hotel Dubai.  In rappresentanza di Gambero Rosso era presente il Presidente Paolo Cuccia.

L'evento e' stato patrocinato dall'Ambasciata Italiana negli EAU e dal Consolato Generale di Italia a Dubai.

Alla serata di degustazione hanno partecipato 22 produttori vinicoli italiani che hanno deliziato con I loro assaggi I numerosi ospiti presenti.

La serata e' stata introdotta da un saluto del Signor Ambasciatore Liborio Stellino e dal Presidente di Gambero Rosso, Paolo Cuccia.

Al termine della serata il premio come "Top Italian Restaurant 2017" e' stato assegnato al ristorante italiano Il Borro, di proprieta' della famiglia Ferragamo. Il Borro, inoltre, e' sotto candidatura per ricevere la prestigiosa certificazione Q, Ospitalita' Italiana 2017.

 

,

 

 

 

 

 

 

APERITIVO ITALIANO @ IL FARO TRATTORIA AND LOUNGE

Grazie a tutti voi che eravate presenti!

Ci vediamo il 20 maggio per il prossimo appuntamento con l'Aperitivo Italiano della Camera di Commercio Italiana negli EAU!

The Italian Industry & Commerce Office in the UAE thanks all the attenders of the Aperitivo Italiano Il Faro!

See you on the 20th of May for the next appointment with the IICUAE's Aperitivo Italiano!

Stay up-to-date with our events and activities: following us on Facebook (Italian Industry & Commerce Office in the UAE) and subscribe to our newsletter writing to projects@iicuae.com.

ITALIAN SERENADE

Alcune delle foto della performance di Monica De Rosa McKay accompagnata dal quartetto Dubai String Quartet durante la serata "Italian Serenade", dedicata all'Italian National Day 2017. L'evento e' stato patrocinato dal Consolato Generale di Italia a Dubai ed organizzato in collaborazione con la Camera di Commercio Italiana negli EAU. Presenti durante la serata come ospiti d'onore: la Console Generale, Valentina Setta e il Vice-Presidente della Camera, Piero Ricotti. Presentatrice della serata, Benedetta Bottoli, Vice-Segretaria della Camera di Commercio Italiana negli EAU.

ITALIAN VANITY ART EXHIBITION

The aim of this exhibition is to promote the Italian Visual Art and young Italian artists in Dubai, with special focus on their approach to Contemporary Art. This exhibition covers a variety of visual art mediums, including painting, sculpture, photography and installation art.

ITALIAN SERENADE

The Italian Soprano Monica De Rosa McKay and the Dubai String Quartet will join together for an enchanting performance of Italian masterpieces. They will take the stage at the Ductac Theatre, Mall of the Emirate, May 1 t 8:00pm

IICUAE FEAT. NETBOOSTER @ IL GRISSINO (DIFC)

IICUAE FEAT. NETBOOSTER @ IL GRISSINO (DIFC)

Grande successo per il primo Aperitivo organizzato da NetBooster, dedicato ai manager e professionisti italiani negli EAU.

L'aperitivo e' stato organizzato nella magnifica location del Il Grissino - Italian Restaurant.

INAUGURAZIONE DELLA TORRE DI PISA A DUBAI

E’ stata inaugurata a Dubai alle 19.30 (le 16.30 ora italiana) l’esposizione della Torre di Pisa  in Alabastro, copia del monumento originale, realizzata dai maestri alabastrai dell’Associazione Arte in Bottega di Volterra. Il progetto “La Torre di Pisa in Giappone e negli Emirati Arabi”, pensato e sostenuto da Toscana Promozione Turistica, Camera di Commercio di Pisa, Comune di Pisa e Comune di Volterra, fa così tappa a Dubai. Alla realizzazione del manufatto hanno contribuito la Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra, la Provincia di Pisa, la Cassa di Risparmio di Volterra ed il Comune di Volterra, così come l’Opera della Primaziale Pisana, proprietaria della scultura. La copia del celebre campanile del Duomo di Pisa, farà bella mostra di sé fino al 27 aprile 2017 presso il Meydan Hotel di Dubai, con vista panoramica sul prestigioso Meydan Racecourse.

Presenti alla cerimonia di inaugurazione, Alberto Peruzzini, Direttore di Toscana Promozione Turistica, Riccardo Fedeli, Vice sindaco del Comune di Volterra e Gianluca Laliscia, CEO & Chairman di sistemaeventi.it

MASTERCLASS ON LUXURY BRANDS MANAGEMENT AND FASHION

In collaborazione con l'Universita' Telematica Internazionale UNINETTUNO, si e' tenuta la prima masterclass dedicata al mondo del luxury and fashion. L'evento dell'8 Marzo, in partenership con Hamdan Bin Mohammed Smart Univerisity, si e' svolto presso The Address Hotel di Marina Dubai e ha coinvolto diversi relatori. In particolare, dopo una breve introduzione del Settore Luxury Fashion negli Emirati Arabi Uniti con riferimento al ruolo del luxury brands Italiani da parte della Vice-Segretaria Benedetta Bottoli, e' seguita la presentazione ad opera del dott. Nicola Paravani del master universitario proposto da Uninettuno, Luxury Brands Management and Fashion. A seguire l'intervento di Alberto Villari, che ha introdotto il settore della Data Analysis, con particolare focus alll'applicazione della stessa al mondo del luxury. In conclusione, ha ripreso la parola il dott. Paravani per sottolineare il ruolo dei grandi brand di lusso nell'ambito dell'economia ambientale e nelle tematiche sociali in generale, con riferimento specifico alla holding multinazionale francese Kering, ed all'impegno della stessa nella lotta alla violenza contro le donne.

INTERVENTO DEL DOTT. MAURO MARZOCCHI E DELL'AVVOCATO SIMONE FACCHINETTI SUL TEMA EXPO 2020 DUBAI

INTERVENTO DEL DOTT. MAURO MARZOCCHI E DELL'AVVOCATO SIMONE FACCHINETTI SUL TEMA EXPO 2020 DUBAI

MILANO - 2 Febbraio, 2017  

NABA (NUOVA ACCADEMIA BELLI ARTI) CORSO MARKETING E MANAGEMENT DELLA MODA

L’Università Internazionale NABA ho ospitato giovedì 2 febbraio 2017 il Segretario Generale della Camera di Commercio Italiana negli EAU, Dott. Mauro Marzocchi e l’Avv. Simone Facchinetti quale “italian representative” della stessa Camera di Commercio.

Nel corso di laurea “fashion design”, la prof.ssa Valeria Battel – docente del corso in “Marketing e Management di Moda” – ha invitato e fatto intervenire personalmente l’Avv. Facchinetti e via skype-call il dott. Marzocchi per poter illustrare agli studenti del II° anno universitario il tema EXPO 2020 DUBAI, al fine di evidenziare tanto l’importanza quanto l’eccellenza della prossima Esposizione Universale e come lo slogan “Connecting minds, creating the future” e i tre macrotemi di EXPO 2020 DUBAI quali “mobilità, opportunità e sostenibilità” siano da considerarsi la strada verso la quale i giovani devono rivolgersi per impostare il proprio futuro in ottica tanto cosmopolita quanto di sviluppo sostenibile.

 

MEETING INTERNAZIONALE ENTE FIERA MONZA E BRIANZA 2017

MEETING INTERNAZIONALE ENTE FIERA MONZA E BRIANZA 2017

LA V° edizione del Meeting Internazionale Ente Monza e Brianza e si è tenuta il 25 gennaio 2017 nella prestigiosa cornice dell'Hotel de la Ville in Monza avanti a operatori italiani e stranieri, istituzioni e associazioni di categoria.

Visita dell'Onorevole Angelino Alfano

Visita dell'Onorevole Angelino Alfano

Visita dell'Onorevole Angelino Alfano, ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, negli EAU. 
Serata di incontro col Sistema Italia organizzata dall'Ambasciata Italiana ad Abu Dhabi. Nella foto il Ministro col Segretario Generale della Camera di Commercio Italiana