Istat: cresce la fiducia dei consumatori e delle imprese in Italia. I dati del Settembre 2015 rivelano ottimistici segnali di miglioramento a valere per la fiducia dei privati e delle imprese.

Il recente rapporto dell'Istat vede infatti, un indice di fiducia dei privati al massimo da 13 anni e l'indice del clima di fiducia delle imprese in volo dai 103.9 punti di Agosto ai 106.2 di Settembre. Venendo alle aspettative analizzate in base alla progressione temporale, la fiducia corrente (cioè il quadro attuale) è salita a 108 da 104 punti e quella futura (le aspettative) a 122 da 117,7 punti. In tale clima di auspicata ripresa economica anche le attese di disoccupazione stanno diminuendo e la crescita dei prezzi appare in rallentamento.

A comunicare l'aggiornamento Istat, il quotidiano La Repubblica. Per consultare l'articolo: 

http://www.repubblica.it/economia/2015/09/28/news/fiducia_consumatori_imprese_settembre_2015-123835111/?ref=HREC1-1 

 

 

Istat: a raising consumer and business confidence index assessed in September 2015.

Strong improvements were seen in the Italians' view on the current economic situation, both from the consumers and from the enterprises points of view. The Consumer Confidence Index is at its highest level from 13 years and the Business Confidence Index stands at 106.2 points compared to the last month 103.9, the Italian National Institute of Statistics said.

To read more:

http://www.repubblica.it/economia/2015/09/28/news/fiducia_consumatori_imprese_settembre_2015-123835111/?ref=HREC1-1