DRAFT APERITIVO BVLGARI2.jpg
 
 

AVVISO IMPORTANTE!

Questo anno, la Camera ha deciso di sostituire il 40% del Consiglio di Amministrazione della Camera

con lo scopo di rinnovarlo, incrementando la presenza di rappresentanza locale.

Possono candidarsi come Consiglieri solo coloro che sono associati alla Camera per questo 2018

e che rappresentano aziende con sede negli Emrati Arabi Uniti.

Coloro che fossero interessati a candidarsi come Consiglieri, sono pregati di inviare la loro candidatura a

Benedetta - projects@iicuae.com entro il 14 Febbraio 2018.  


100per100 Italian Gala - Dubai, 20 febbraio 2018

A febbraio, I Love Italian Food torna ancora una volta a Dubai per il suo nuovo progetto internazionale “100per100 Italian Gala”.
”100per100 Italian Gala” è l’evento del made in Italy per eccellenza a Dubai, in concomitanza con Gulfood 2018 (dal 18 al 22 febbraio) ed è il progetto di riferimento per i professionisti italiani negli Emirati. 
Progettato per celebrare la cultura italiana e il Made in Italy, il Gala Dubai sarà la serata per premiare il vero cibo italiano e i suoi protagonisti negli UAE. Infatti, celebrare il made in Italy significa anche premiare i professionisti e le realtà che si sono distinte nella promozione dell’autentica cultura enogastronomica italiana. Il momento cruciale dell’evento sarà la cerimonia delle menzioni 100per100 Italian, speciali riconoscimenti conferiti dall’autorevole Associazione Culturale di I Love Italian Food. Una cornice unica per questo Gala esclusivo: The Artisan by Enoteca Pinchiorri, Chef Luca Tresoldi che delizierà gli ospiti con una degustazione di eccellenze italiane,


150 ospiti selezionati per celebrare il made in Italy, tra cui chef, giornalisti, blogger, media, istituzioni e molti altri partner che supportano il progetto. 
Website: www.iloveitalianfood.org
Facebook: https://www.facebook.com/iloveitalianfood.org
Contacts: relazioni@ilif.it

 
ILIF_logo_small.jpg

I Love Italian Food è un’Associazione culturale no profit e un network che promuove
e difende la vera cultura enogastronomica italiana nel mondo.
Creata in Italia, nel cuore della Food Valley nel 2013 da un gruppo di amici appassionati
di cibo italiano, oggi I Love Italian Food è una community internazionale che
nel 2017 ha raggiunto più di un miliardo di contatti digitali in tutto il mondo.
Con il suo network di oltre 8.000 professionisti, I Love Italian Food produce ogni
giorno contenuti per la sua piattaforma digitale, organizza eventi internazionali per
creare un dialogo con i professionisti del settore e supporta iniziative di ricerca e
formazione.


logo.jpg

CLUB ITALIA

Numerosi presenti al primo incontro di presentazione di Club Italia, nuova iniziativa promossa dalla Camera Italiana degli EAU.

Nella relazione introduttiva precisati gli obiettivi per il 20018 per le imprese italiane operanti negli EAU.

E’ presente sul sito camerale un’apposita sezione che vedra’ presenti a gennaio, le imprese italiane iscritte, divise per settori merceologici.

Verranno organizzati Aperitivi Italiani con lo scopo di promuovere i prodotti e I servizi delle imprese italiane operanti negli EAU.

Verra’ organizzato un incontro con almeno un Business Council straniero, per promuovere a vicenda l’attivita’ delle imprese presenti nel Paese, sulla scorta dell’ esperienze maturate negli anni scorsi.

E’ stata presentata in linea generale la convenzione che la Camera sottoscrivera’ con Italian Medical Center, oltre che per utilizzare i servizi anche per l’assicurazione medica in via di definizione. Per gli iscritti alla Camera ci saranno tariffe preferenziali.

Sono stati presentati anche i benefit che gli associate potranno utilizzare nel 2018: all’interno di questi, la possibilita’ di avere una consultazione legale gratuita dall’Avv. Antonio Varvaro, presente negli uffici camerali due volte alla settimana.

La Dante Alighieri ha presentato un progetto che prevede l’utilizzo gratuito di 3 stager nel 2018, per le imprese di Club Italia interessate. Anche la Camera puo’ mettere a disposizione alcuni stager per 2018.

E’  stato presentato il Progetto musicale “When Mediterranean meets the Gulf”, sei cantanti che porteranno il soul italiano in due importanti appuntamenti ad Abu Dhabi e Dubai. Fra gli artisti da segnalare Le luci della centrale elettrica, artista italiano ben conosciuto.


GULF INTERNATIONAL CONGRESS 2017

LOGO GIC 2017.png

GRANDE SUCCESSO DEL SISTEMA ITALIA IN DUBAI EXPO2020

dubai expo 2020.jpg

Dubai Expo 2020, Al Wasl Plaza sarà opera di imprese italiane

Nel cuore dell’esposizione universale che si terrà a Dubai nel 2020 ci sarà ben più di un pizzico di italianità. Al Wasl Plaza, una struttura avveniristica dalle dimensioni ciclopiche che rappresenterà “l’Expo delle connessioni” sarà infatti costruita da due imprese italiane: la milanese Rimond e la pordenonese Cimolai che avranno il non facile compito di trasformare in realtà il faraonico progetto dei due architetti americani che hanno vinto l’appalto: Adrian Smith e Gordon Gill. 

Le due aziende italiane ora lavoreranno fianco a fianco per realizzare la Al Wasl Plaza. Al Wasl è l’antico nome di Dubai e significa “connessione”. L’Expo del 2020 del resto avrà come tema proprio quello delle connessioni e la Al Wasl Plaza dovrà simboleggiare al meglio questa parola, intesa anche come connessione tra futuro, presente e passato del Paese ospite. Il reticolato dell’enorme cupola che fungerà da hub centrale dell’intera esposizione universale riproduce infatti un antico anello recuperato a Dubai durante una spedizione archeologica. Il resto, però, sarà avveniristico, a iniziare dai tessuti hi-tech che ricopriranno per intero la cupola 67,5 metri, posta su una piazza grande più di 13.000 metri quadrati sulle cui pareti all’esterno e all’interno verranno proiettate immagini olografiche in movimento, a seconda degli eventi. In totale, lo spazio al chiuso sarà di 724 mila metri cubi (pari a 290 piscine olimpioniche).

Read more 

Emirati Arabi Uniti - Successo del Sistema Italia a Expo 2020 Dubai

Importante affermazione del Sistema Italia a Dubai. L’impresa italiana Rimond-Cimolai si è infatti aggiudicata una gara da circa 60 mln euro per la realizzazione della mega-cupola della Al Wasl Plaza, l'opera probabilmente piu' iconica dell'evento universale.

Nei piani del Comitato organizzatore la Al Wasl Plaza, sovrastata da una cupola alta 70 mt e larga 150 mt, realizzata in una complessa struttura curva d'acciaio intrecciato e traslucido al fine di potervi proiettare immagini, costituira' il "cuore pulsante" di EXPO 2020 ed il principale centro di aggregazione dei visitatori, cosi' come l'"Albero della Vita" lo era stato a Milano.

L’aggiudicazione giunge a meno di due settimane dalla visita dell'On. Presidente del Consiglio negli EAU e dal colloquio con il suo omologo, lo Sceicco Mohammed Bin Rashid Al Maktoum. L’azienda italiana è stata fattivamente assistita dalla nostra Ambasciata ad Abu Dhabi nell'individuazione di un partner locale con il quale costituire una societa' di diritto emiratino per partecipare con maggiore facilita' alle gare per opere infrastrutturali connesse ad EXPO 2020.

In parallelo, Cimolai-Rimond aveva ottenuto un finanziamento SIMEST per sostenere il suo radicamento negli EAU, partecipando a missioni guidate dal Ministro Martina e dal Sottosegretario Scalfarotto nel 2016.

Read More


UNIONTECH & EASY DRIVER , l' ancoraggio scheletrico per i sistemi ortodontici.

Nelle giornate del 11 e 12 Febbraio 2018 si sono svolti  5 meetings molto proficui per il sistema EASY DRIVER: l'ancoraggio scheletrico in ortodonzia. Le due giornate di missione negli emirati di Abu Dhabi ,Dubai , Ajman e Sharjah, fanno ben sperare ad un possibile ed interessante sviluppo dei rapporti commerciali e contrattuali tra UNIONTECH e le societa' incontrate. L'azienda e' stata seguita dalla responsabile missioni IICUAE Aya Maria Moussalli e dal Representative l'avvocato Simone Facchinetti.

IMG_4543.JPG
uniontech 3.jpg

still water firma il contratto ...

In data 29 Gennaio 2018 , presso la sede di Sharaf HQ Investment, e' stato  firmato un'importante accordo commerciale tra la Emmea Srls e la societa' locale Sharaf. L'azienza e' stata accompagnata e seguita da parte del rapresentative, il Dottor Massimo Palladino e dalla responsabile missioni della Camera ,  Dott.ssa Aya Maria Moussalli.

Da sinistra verso destra : Rapresentative Massimo Palladino , Aya Maria Moussalli responsabile missioni della Camera, Marco Lami e Giovanni Giannitelli Emmea srls, Stefano Campagna Sharaf .


FOLLOW UP per FEDIL COSTRUZIONI 

A seguito della missione di Dicembre 2017 , prosegue molto positivamente  il follow up per l'azienda Fedil Costruzioni seguita dal Dott. Iacoangeli con diverse societa' emiratine. Si stanno studiando delle sluzione tecniche all'avanguardia per la copertura interna ed esterna di anuovi progetti. La tecnologia italiana riscuote sempre molto interesse presso gli operatori locali.

Da sinistra verso destra : Cav. Paolo Iacoangeli , Sr. Procurement Manager Arabtec , Dott.ssa Aya Maria Moussalli responsabile missioni della Camera, Sr. Facades Manager Arabtec.


IMG_4332.JPG

FRATELLI TORTI in UAE. 

Nelle giornate del 16 e 17 Gennaio 2018  i Fratelli Torti hanno incontrato 10 operatori emiratini interessati ai prodotti ortofrutticoli italiani.

Ottimo il riscontro da parte dei distributori emiratini i quali hanno gia' programmato gli acquisti delle prossime stagioni.

 


LENTINI's alla conquista degli Emirati.

surgelati-vs2-0072.jpg
IMG_4230.JPG

Nelle giornate dell'11 e 12 Dicembre 2017, l'azienda Lentini produttrice di frozen pizza, pasta e risotto, gluten free e non, ha incontrato diversi  distributori a Dubai ed Abu Dhabi. A pochi giorni dall'inizio del 2018, Lentini ha concluso un contratto di distribuzione con un importante operatore locale ed e' partito il primo ordine.


IMG_3096.JPG

STILL WATER DUBAI

Missione di successo per l'azienda EMMEA guidata Dal Dott. Massimo Palladino nelle giornate del 30 - 31 Ottobre 2017.

STILL WATER  e' un sistema brevettato di prevenzione allagamenti domestici e industriali . Il prodotto ad alta tecnologia ha riscontrato molto interesse negli Emirati dove sussite il problema .

Per maggiori info vi invitiamo a visitare il sito  www.stillwater.it  



L'ITALIANO PETTINAROLI ALLA GUIDA DEI COSTRUTTORI EUROPEI DI VALVOLE

DESK CAMERA DI COMMERCIO ITALIANA NEGLI EMIRATI ARABI UNITI

Ugo Pettinaroli, Presidente di Avr, associazione valvole e rubinetti, federata ad Anima, e' stato eletto Presidente Ceir, associazione europea dei costruttori di valvole e rubinetti. Rimarra' in carica fino al 2019. Coniugato, con due figli, Ugo Pettinaroli e' amministratore delegato della Fratelli Pettinaroli Spa e Ceo del Gruppo Pettinaroli.

READ MORE


IMPRESE ITALIANE CON DESK PRESSO LA IICUAE

Per maggiori info sulle aziende sopracitate o avere un desk presso la IICUAE , contattare italy@iicuae.com 


Missioni di successo

La Camera di Commercio Italiana negli EAU promuove e valorizza le eccellenze del territorio italiano, diffondendone le peculiarità e il know-how anche attraverso la realizzazione di missioni individuali e di gruppi di imprese, distretti produttivi, all’estero, o missione di incoming di imprese e operatori esteri direttamente sui territori in cui le imprese italiane operano.


EVENTI ED ATTIVITA NEGLI EAU


NEWS ED EVENTI DALL'ITALIA


Video Gallery


Facebook Feed

BOARD OF DIRECTORS 2017

14esima ASSEMBLEA GENERALE DELLA CAMERA DI COMMERCIO ITALIANA NEGLI EMIRATI ARABI UNITI

Da Sinistra:

  • Marco Vitiello, Assicurazioni Generali SPA(Member of the Committee)
  • Alessandro Rotoli, Intesa San Paolo (Member of the Committee)
  • Benedetta Bottoli, Italian Industry & Commerce Office in the UAE (Vice-Secretary General)
  • Piero Ricotti, Tecnosistemi Fz LLC (Managing Director); Italian Industry & Commerce Office in the UAE (Vice-President)
  • Silvio Cattaneo, Cattaneo Cravatte SRL (Member of the Committee)
  • Roberto Granello, Kelmer Middle East (Presidents Office)
  • Mauro Marzocchi, Italian Industry & Commerce Office in the UAE (Secretary General)
  • Silvano Martinotti, Awake Italia (Member of the Committee)
  • Paolo Pininfarina, Pininfarina Spa (Member of the Committee)
  • Fabio Calorio, Pininfarina Spa
  • Giorgio Aguzzi, CNA Roma (Member of the Committee)


Partners



Sponsored Members